M.A.C.E. Space Shooter – Recensione

Sviluppatore: EntwicklerX Publisher: EntwicklerX Piattaforma: PS4 (disponibile anche per Mobile) Genere: Sparatutto Giocatori: 1-2 PEGI: 7 Prezzo: 4,99 €

Veniamo al dunque, oggi voglio parlarvi di M.A.C.E. Space Shooter, uno sparatutto 2D ambientato nello spazio. Un classico del genere, che come riportato nella descrizione sul sito ufficiale della coppia di sviluppatori tedeschi EntwicklerX, che lo hanno creato, rende omaggio e trae spunto dagli storici titoli Amiga.

mace

Entra nella flotta dell’alleanza: we want you!

Vi chiederete cosa significhi il titolo e perché quel nome puntato? Beh, niente di più semplice, l’acronimo infatti non è altro che una mega alleanza, un fronte comune dettato dalla necessità di combattere forme di vita aliene per impedire che il nostro amato e unico pianeta venga colonizzato ed assediato da questi esseri che vogliono eliminarci dalla faccia dell’universo.
Questo corpo militare, fondato nel 2054, dopo la prima invasione subita, si è da subito posto come scudo per l’umanità, resistenza di tutte le nazioni, per affrontare i nemici e usare tecnologia aliena contro di loro.

Dopo aver costruito navi spaziali per affrontarli, questo gruppo di ranger galattici è intervenuto per prevenire lo sbarco di ulteriori assedianti e impedire che la nave madre potesse giungere sulla Terra. Ma tutto ciò non è bastato e ora bisogna affrontare la missione finale per scongiurare questa minaccia. Si tratta proprio dell’unica modalità presente nel titolo, ovvero la campagna principale o modalità storia, se così vogliamo definirla.

mace

Il gameplay, come facilmente intuibile, risulterà essere una continua lotta contro flotte e orde di nemici. A suon di potenziamenti temporanei e non e di vite accumulate, avanzeremo contro il nemico fino a sconfiggerlo. Come? Il menù è molto intuitivo e ci permetterà di settare da subito il livello di difficoltà della nostra campagna epurativa. Inoltre sarà possibile giocare dall’inizio in compagnia di un nostro amico per divertirsi e sfidarsi, stile Legolas e Gimli, nell’uccidere più bersagli possibili. E sì, anche l’astronave più grande comunque conta per uno!

Tre saranno i boss finali che ci troveremo lungo il cammino per la vittoria, in un susseguirsi di livelli, diciotto per la precisione, in tre sconfinati mondi da esplorare e da ripulire dalla feccia aliena. Avremo a disposizione otto differenti tipi di armi, tra missili, scudi, bombe intelligenti e raggi laser, con tre potenziamenti possibili per ognuna di loro. Nel corso delle nostre missioni, avremo un contatore che ci porterà ad accumulare un punteggio online in base alle nostre prestazioni.

Tu spari a me, io sparo due volte a te

M.A.C.E. è un concentrato di adrenalina, frenetico, ci catapulta nella realtà spaziale attraverso un sound fresco ed elettrizzante. La componente sonora retrò è un fiore all’occhiello, soprattutto per i gamer più stagionati, che potranno sicuramente apprezzare maggiormente rispetto ai millennials gli oltre trenta minuti di soundtrack. Il tutto, a partire dalle navi fino ai mondi che sorvoleremo, è stato disegnato a mano dai due sapienti sviluppatori, Thomas Claus e Frank Menzel, che ci hanno regalato una chicca che rende omaggio a opere passate del genere shoot ‘em up.

mace

Il multiplayer è relegato a componente secondaria, attraverso una sfida di punteggio online o a una cooperazione a due. M.A.C.E. Space Shooter saprà sicuramente regalare decine di ore di gaming se si vorranno affrontare sfide più ardue o provare a battere punteggi superiori ai nostri, ma non fornisce novità rigiocandolo da capo.

Trofeisticamente parlando: tutti per uno, uno per tutti

Passiamo ora alla parte succosa per ogni cacciatore di trofei che si rispetti: nulla di troppo complicato. Si tratta perlopiù di completare i vari mondi e di raggiungere punteggi alti sconfiggendo le moltitudini di orde aliene che ci troveremo innanzi, di sparare un determinato numero di colpi e completare tutti i livelli! Un’impresa alla portata di ogni gamer, dai più esperti ai semplici novizi.

VERDETTO

M.A.C.E. Space Shooter è consigliato a tutti gli appassionati del genere, che troveranno un prodotto essenziale ma rifinito, che trasuda passione attraverso il lavoro artistico degli autori. Per gli altri non è che un omaggio evoluto a tutti gli shooter 2D ambientati nello spazio della storia dei videogiochi.

Guida ai Voti

Brian Burchi
Have you seen this nerd? Prigioniero di questa passione dal lontano 1999, vive la sua vita un quarto di gaming alla volta, tra citazioni cinematografiche, binge watching di serie tv e anime e giornate lavorative e non passate in palestra, alla ricerca di un fisico che possa anche lontanamente somigliare a quello di Alex Louis Armstrong. Ora cerca di coltivare un sogno che ha sin da quando ha imbracciato per la prima volta un pad per PS1: scrivere e parlare di videogiochi.. non svegliatelo!